Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Elenchi massoni/ La Gdf avvia l’analisi di file e atti sequestrati al Goi – Il Gran maestro Bisi: «Non ci saremo, non siamo complici di illeciti»

E venne il gran giorno. Domani – nella sede romana dello Scico, il Servizio centrale di investigazione sulla criminalità organizzata della Guardia di finanza, dove sono conservati – le Fiamme gialle proseguiranno la lunga analisi degli elenchi dei massoni calabresi e siciliani (dal ’90 ad oggi) sequestrati il 1° marzo nelle sedi di quattro obbedienze massoniche: Grande oriente d’Italia (Goi), Serenissima gran loggia d’Italia, Gran loggia d’Italia degli Antichi liberi accettati muratori e Gran loggia regolare d’Italia (Glri). Sequestri effettuati – a seguito di accuratissime perquisizioni – con decreto firmato da Rosy Bindi, presidente della Commissione parlamentare antimafia.

Il lavoro di verifica degli elenchi degli iscritti alla Gran loggia d’Italia, il cui Gran Maestro è Antonio Binni, è iniziato una decina di giorni fa e sta avvenendo alla presenza di un rappresentante dell’Obbedienza di Piazza del Gesù Palazzo Vitelleschi. Ogni giorno, a conclusione delle operazioni di verifica da parte degli agenti dello Scico, i documenti oggetto delle indagini vengono riposti nel loro caveau. Finora – informa l’ufficio stampa della Gldi – non è stato comunicato quando il lavoro della Gdf sarà portato a termine.

Da domani toccherà al Goi, l’obbedienza con il maggior numero di iscritti in Italia (oltre 22mila). Le analisi e le verifiche proseguiranno il giorno dopo e poi con un fitto calendario anche nelle settimane successive.

C’è però un dato di cui tener conto: il Goi non sarà presente a nessuna operazione di lettura ed analisi. Né domani né successivamente. Quando, nelle scorse settimane, il Gran maestro Stefano Bisi venne convocato alla presenza di ufficiali della Gdf e di tre consulenti magistrati della Commissione parlamentare antimafia (Edi Ragaglia,  già presidente di sezione al tribunale di Ancona, Marzia Sabella che viene da Palermo e Giuliana Merola dal tribunale di Milano), lo aveva già anticipato e lo fece mettere a verbale.

In quell’occasione il ragionamento di Bisi fu semplice e lineare. Mi permetto di riassumerlo nei seguenti termini: il Goi, con l’atto inviato alla Commissione antimafia con il quale chiede che quest’ultima in autotutela revochi la validità dello stesso decreto di perquisizione e sequestro affinché tutto venga riconsegnato a Villa Vascello (la scadenza, guarda caso, è oggi), ha già chiarito che ritiene quello – e di conseguenza tutti gli atti a cascata – illecito e illegittimo.

Se i legali del Goi – continua il ragionamento di Bisi, libero di scrivermi per correggermi se sbaglio –  fossero presenti alla lettura e all’analisi di atti, documenti e file, si renderebbero implicitamente complici di un’ulteriore serie di atti illeciti e illegittimi che minano (sempre secondo la lettura del Grande oriente che è poi la stessa delle altre tre obbedienze) non solo i diritti costituzionali dei fratelli massoni ma anche la loro privacy.

Ora, è chiaro, che lo Scico della Gdf proseguirà non curandosi dell’astensione del Goi il quale però  – visto che fidarsi è bene ma non fidarsi è meglio – proprio alla luce dell’assenza in loco, a verbale ha fatto mettere nelle scorse settimane una serie di paletti invalicabili (secondo il punto di vista dell’obbedienza) nell’azione delle Fiamme gialle. A prescindere dal fatto che – scaduto invano il termine perentorio odierno per l’autotutela intimato alla Commissione parlamentare – il Goi proseguirà con nuovi ricorsi.

E’ la legge comunque, ed è bene ricordarlo, che fissa i paletti dell’azione delle Fiamme Gialle nei compiti delegati dal potere giudiziario.

r.galullo@ilsole24ore.com

(si leggano anche

A Castelvetrano – che ha dato i natali al nobiluomo Matteo Messina Denaro – sei logge e un massone ogni 109 abitanti

Trapani è in coda alla qualità della vita ma le logge spuntano come funghi: 19 per sei obbedienze! Ma i calcoli sono per difetto

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2017/03/22/esclusivo-nellistanza-il-grande-oriente-goi-descrive-il-fantasma-intellettuale-che-ha-ispirato-la-strategia-di-indagine-di-rosy-bindi/

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2017/03/21/elenchi-massonila-glri-ricorre-al-riesame-contro-i-sequestri-nessuna-notitia-criminis-falle-interne-alle-obbedienze/

Esclusivo/Gran loggia regolare (Glri) fa ricorso al Tribunale del Riesame contro il sequestro degli elenchi dei massoni

Elenchi massoni/ Effetto valanga dai sequestri: le domande delle Logge mondiali e il rischio di fuga dalle obbedienze

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2017/03/16/esclusivo-il-testo-del-decreto-di-perquisizione-e-sequestro-al-goi-tra-i-motivi-lo-scioglimento-dimenticato-di-una-loggia-calabrese/

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2017/03/15/elenchi-massoni-la-gran-loggia-regolare-ditalia-depenna-chi-non-da-il-consenso-alla-legge-sulla-privacy/

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2017/03/10/elenchi-massoni-le-logge-non-potranno-ricorrere-contro-il-decreto-di-sequestro-della-commissione-antimafia-il-precedente-della-p2/

Elenchi massoni: il rebus della perquisizione di Palazzo Giustiniani sede storica del Goi – Gdf: notte fonda nella Gran loggia d’Italia

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2017/03/07/i-massoni-con-le-crepe-e-il-buco-nellacqua-con-la-commissione-parlamentare-antimafia-intorno/

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2017/03/02/elenchi-massoni-la-perquisizione-della-gdf-nella-sede-del-grande-oriente-ditalia-e-finita-allalba-la-risposta-del-goi/

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2017/02/21/elenchi-massoni-nuovo-duro-scontro-tra-commissione-antimafia-che-si-sente-presa-per-il-naso-e-goi-che-intanto-pensa-alla-calabria/

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2017/02/10/esclusivo2-la-lettera-di-addio-al-goi-del-gran-maestro-di-bernardo-nel-93-le-comunioni-massoniche-estere-ci-hanno-condannati/

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2017/02/09/esclusivo1-la-lettera-di-addio-al-goi-del-gran-maestro-di-bernardo-nel-93-ecco-perche-consegno-gli-elenchi-dei-massoni-al-pm-cordova/

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2017/02/08/elenchi-massoni-altro-che-dare-i-nomi-allo-stato-e-lo-stato-che-riconsegna-con-le-scuse-gli-elenchi-di-cordova-al-goi/

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2017/01/24/elenchi-massoni-nessuno-batte-la-calabria-nelle-affiliazioni-1-ogni-293-residenti-ecco-i-numeri-regione-per-regione/

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2017/01/22/elenchi-massoni-scontro-agli-sgoccioli-lantimafia-convoca-in-settimana-altre-tre-obbedienze/

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2017/01/23/4589/

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2016/09/20/bisi-goi-in-commissione-antimafia1-scontro-sugli-assessori-massoni-nel-regno-di-messina-denaro-i-nomi-della-loggia-di-castelvetrano/

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2016/09/22/bisi-goi-in-commissione-antimafia3-le-colonne-di-ercole-abbattute-nelle-logge-di-locri-gerace-e-brancaleone-questione-di-guanti-e-grembiuli/

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2016/09/26/che-fine-ha-fatto-lobbligo-di-dichiararsi-massoni-nella-pa-sancito-dal-consiglio-di-stato-rosy-bindi-ce-lo-ricorda/

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2016/09/27/bindi-in-commissione-antimafia-al-gran-maestro-bisi-fuori-gli-elenchi-dei-massoni-sara-guerra-senza-esclusione-di-colpi/

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2017/01/13/ultimora-il-gran-maestro-del-goi-stefano-bisi-mercoledi-18-torna-in-commissione-antimafia-e-questa-volta/

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2017/01/18/stefano-bisi-gran-maestro-del-goi-ho-gia-spiegato-perche-non-possiamo-fornire-gli-elenchi-dei-fratelli/)

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2016/12/13/a-vibo-valentia-un-massone-ogni-18-maschi-maggiorenni-i-sandali-nella-polvere-e-la-testa-nel-cielo-di-tutta-la-calabria/

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2016/02/10/rete-di-matteo-messina-denaro1-beppe-lumia-chiede-al-ministro-alfano-di-acquisire-le-liste-dei-massoni-siciliani/

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2016/02/11/rete-di-matteo-messina-denaro2-il-pentito-la-maggior-parte-delle-decisioni-erano-subordinate-alla-loggia/

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2016/02/12/rete-di-matteo-messina-denaro3-lo-spirito-della-fu-loggia-scontrino-e-piu-vivo-e-vegeto-che-mai/

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2016/02/16/rete-di-matteo-messina-denaro4-a-trapani-la-legge-imposta-dalle-logge-selvagge/)

  • cesare de gasperis |

    Grazie Sig.ra Dina
    per la gentile segnalazione . Ritengo tuttavia, forse sbagliando, che la più semplice delle chiavi di lettura sia lasciare che, chi deve faccia il suo lavoro, e tutti insieme si tiri un grosso respiro di …. aria pulita .
    Sequestri e dissequestri, attacchi e contrattacchi, urla dal pulpito e urla dal web.
    Tutti dicono di agire in nome della Libertà , ma continuo a credere che la Libertà si difenda , a volte con l’irruenza delle azioni, spesso con l’equilibrio (accorto) delle parole , sovente con il silenzio fiducioso nelle istituzioni democratiche .
    Buona serata .

  • Dina Zano |

    Cercando nel web ho trovato un articolo piuttosto interessante, che potrebbe anche rappresentare l’antefatto o ,se si vuole, anche l’anello mancante di tutto questo “affare elenchi” . Al seguente link troverete un articolo, che, da quanto si evince, inizialmente è apparso il 31 ottobre 2015 sul sito “lavocedinewyoork” , che contiene già con 6 mesi di anticipo tutte le più importanti parole chiave del caso : Bindi, Fava, Mattiello, Massoneria, Mafia ed anche Don Ciotti. Viene anche citato il giornalista Pino Maniaci finito poi nei guai.
    Al di là dell’attendibilità della fonte, ritengo sia una lettura interessante, che può dare una chiave di lettura di questa faccenda, anche alla luce della recente scaramuccia tra il capo del GOI e Don Ciotti ed anche delle proposte di legge presentate contro la massoneria nella pubblica amministrazione.

  Post Precedente
Post Successivo