Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Massomafia/4 Dna: la nuova legge elettorale non ha neutralizzato il potere dei pacchetti di voti mafiosi

Amati lettori di questo umile e umido blog la scorsa settimana ho ricominciato a parlare di un tema a me caro: l’incompatibilità assoluta tra servitori dello Stato tout court e l’affiliazione alla massoneria (rectius: le massonerie).

Orbene, partendo da un disegno di legge in materia (rimando in fondo al pezzo per il link) presentato dal deputato Claudio Fava e, contemporaneamente, ho cominciato a vedere come l’auspicio di un divieto di iscrizione, si coniughi fattivamente alle evidenze investigative (con procedimenti in corso) che mettono all’indice la connivenza (forse peggio) tra alcuni magistrati, alcuni servitori dello Stato e alcune logge massoniche.

Poi ho proseguito sullo stesso filone, con approfondimenti che riguardavano la Sicilia e la  “struttura riservata” di ‘ndrangheta che opera a Reggio Calabria (rimando ai link sempre a fondo pagina) e oggi proseguo sull’abbrivio.

Già, perché vorrei ripartire dalle parole del consigliere della Direzione nazionale antimafia e antiterrorismo (Dna) Salvatore Dolce, con le quali ci siamo salutati venerdì scorso.

Eccole: «All’interno di questa cabina di regia criminale è stato gestito il potere, quello vero, quello reale, quello che decide chi, in un certo contesto territoriale, diventerà sindaco, consigliere o assessore comunale, consigliere o assessore regionale e addirittura parlamentare nazionale od europeo».

Dunque questa struttura riservata si ciuccia tutto, ha potere di vita e di morta economica, sociale e politica.

Già, la politica. Da Dolce, a tal proposito, arriva una bacchettata sulle gengive alla politica nazionale: «…la nuova legge elettorale non ha raggiunto l’obiettivo sperato di neutralizzare gli effetti di tale dominio (Dolce fa riferimento al fortissimo il controllo del consenso da parte della criminalità organizzata), poiché i pacchetti di voti continuano ad essere dirottati su una lista piuttosto che su un’altra, sulla base di criteri meramente utilitaristici rispetto ai progetti criminali sopra delineati».

Si è di fronte ad un complesso di emergenze significative, ancora di più che in passato, di una ‘ndrangheta presente in tutti i settori nevralgici della politica, dell’amministrazione pubblica e dell’economia, afferma dunque la relazione della Dna, creando, in tal modo, le condizioni per un arricchimento, non più solo attraverso le tradizionali attività illecite del traffico internazionale di stupefacenti e delle estorsioni, ma anche intercettando, attraverso prestanome o, comunque, imprenditori di riferimento, importanti flussi economici pubblici ad ogni livello, comunale, regionale, statale ed europeo.

Altra amara riflessione della Direzione nazionale antimafia è quella relativa al fatto che tale azione investigativa ha dato conferma di come la ‘ndrangheta  (ma questo vale per tutte le mafie) continui a dimostrare grande capacità di rendere funzionale al raggiungimento dei propri obiettivi di radicamento capillare sul territorio e di controllo di tutte le attività economiche, il bisogno di lavoro che attanaglia gran parte delle famiglie calabresi, soprattutto i giovani.

Invero, le imprese direttamente controllate dalle consorterie, quelle a cui sono stati fatte vincere le gare pubbliche ed anche quelle sottoposte alla loro azione estorsiva, sono state sempre sollecitate ad assumere personale nominativamente indicato, cosa che ha contribuito ad alzare il gradimento dei sodalizi e di chi li rappresenta e, dunque, ad incrementare quel controllo del voto, che costituisce la vera forza della ‘ndrangheta, soprattutto nei rapporti con la politica.

Bene. Per ora mi fermo qui. A domani.

r.galullo@ilsole24ore.com

7 – to be continued

(per le precedenti puntate si leggano

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2017/06/22/massomafia1-la-dna-valorizza-il-lavoro-delle-indagini-sui-riservati-di-ndrangheta-a-reggio-calabria-la-svolta-continua/

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2017/06/21/castelvetrano-comune-dom-a-denominazione-di-origine-massonica-la-relazione-del-prefetto-di-trapani-sullo-scioglimento-per-mafia/

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2017/06/20/logge-massoniche-magistrati-servitori-dello-stato-e-analisi-impietose-delle-dda-e-della-dna/

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2017/06/19/claudio-fava-vuole-vietare-le-logge-a-magistrati-le-evidenze-i-dna-e-dda-di-reggio-calabria-e-la-fatwa-massonica/

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2017/06/09/caso-cucchilex-perito-della-procura-di-roma-francesco-introna-al-grande-oriente-ditalia-che-fa-concilia/

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2017/06/08/cacciato-il-ministro-del-tesoro-del-grande-oriente-ditalia-interdetto-dalle-cariche-per-5-anni-e-fuori-delle-logge-per-un-anno/

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2017/05/30/giustizia-massonicarosy-bindi-commissione-antimafia-un-vero-e-proprio-ordinamento-separato-dentro-lo-stato/

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2017/05/11/sequestro-elenchi-massoni-nel-ricorso-del-goi-a-strasburgo-il-timore-per-nomi-indirizzi-e-occupazione-di-600-grembiulini/

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2017/05/10/sequestro-elenchi-massoni-ricorso-del-goi-a-strasburgo-montagna-da-scalare-a-mani-nude-il-gran-maestro-bisi-lo-sa/

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2017/05/09/massoni-tra-i-carabinieri-di-torino-nella-gran-loggia-ditalia-degli-antichi-liberi-accettati-muratori-legittimo-ma-opinabile/

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2017/04/12/si-accende-lo-scontro-tra-m5s-e-grande-oriente-sulla-restituzione-degli-elenchi-dei-massoni/


Due massoni calabresi uccisi dalla ‘ndrangheta: il commerciante Gianluca Congiusta e il chirurgo Nicolò Pandolfo

http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2017-04-07/il-gran-maestro-bisi-inquisizione-massoni-regime-totalitario-211854.shtml?uuid=AElOSg1&fromSearch

Il Gran maestro Bisi alla Gran Loggia di Rimini del Goi: «Je suis un franc-maçon calabrese, sono un massone calabrese»

Via alla Gran Loggia Goi: a tifar Bisi ci saranno ancora i massoni calabresi e siciliani che ne hanno determinato la nomina a Gran maestro?

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2017/04/06/elenchi-massonirespinto-il-ricorso-della-gran-loggia-regolare-il-goi-si-appellera-alla-corte-europea-dei-diritti-delluomo/

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2017/04/05/giuliano-di-bernardo-ex-gran-maestro-goi-e-glri-gli-elenchi-completi-della-p2-di-gelli-sono-allestero/

Esclusivo/ Di Bernardo, ex Gran maestro di Goi e Glri: «Gli emissari di Gelli provarono a comprarmi»

Esclusivo/ Di Bernardo (ex Goi): «Non troverete mafiosi negli elenchi dei massoni ma quelli che prendono ordini»

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2017/04/01/il-goi-rompe-gli-indugi-a-una-settimana-dalla-gran-loggia-presenta-ricorso-contro-il-sequestro-degli-elenchi-dei-massoni-e-sfida-rosy-bindi/

Il Gran maestro Venzi (Glri) a Rosy Bindi: «Sarei addirittura disponibile a pubblicare gli elenchi degli iscritti sul sito Internet»

Venzi (Glri): «Ho disincentivato la nascita di nuove logge nella jonica calabrese» – Binni (Gldi) «Calabria e Sicilia non vogliono controlli»

Chiesa e massoneria: guerra e pace tra don Ciotti e il Gran maestro Bisi (Goi) – Due massoni uccisi dalla ‘ndrangheta

Massoneria e Chiesa diavolo e acqua santa? Mica tanto: preti nella Gran loggia regolare e nella Gran loggia d’Italia

Elenchi massoni/ La Gdf avvia l’analisi di file e atti sequestrati al Goi – Il Gran maestro Bisi: «Non ci saremo, non siamo complici di illeciti»

A Castelvetrano – che ha dato i natali al nobiluomo Matteo Messina Denaro – sei logge e un massone ogni 109 abitanti

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2017/03/22/esclusivo-nellistanza-il-grande-oriente-goi-descrive-il-fantasma-intellettuale-che-ha-ispirato-la-strategia-di-indagine-di-rosy-bindi/

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2017/03/21/elenchi-massonila-glri-ricorre-al-riesame-contro-i-sequestri-nessuna-notitia-criminis-falle-interne-alle-obbedienze/

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2017/03/16/esclusivo-il-testo-del-decreto-di-perquisizione-e-sequestro-al-goi-tra-i-motivi-lo-scioglimento-dimenticato-di-una-loggia-calabrese/

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2017/03/15/elenchi-massoni-la-gran-loggia-regolare-ditalia-depenna-chi-non-da-il-consenso-alla-legge-sulla-privacy/

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2017/03/10/elenchi-massoni-le-logge-non-potranno-ricorrere-contro-il-decreto-di-sequestro-della-commissione-antimafia-il-precedente-della-p2/

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2017/03/07/i-massoni-con-le-crepe-e-il-buco-nellacqua-con-la-commissione-parlamentare-antimafia-intorno/

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2017/03/02/elenchi-massoni-la-perquisizione-della-gdf-nella-sede-del-grande-oriente-ditalia-e-finita-allalba-la-risposta-del-goi/

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2017/02/21/elenchi-massoni-nuovo-duro-scontro-tra-commissione-antimafia-che-si-sente-presa-per-il-naso-e-goi-che-intanto-pensa-alla-calabria/

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2017/02/10/esclusivo2-la-lettera-di-addio-al-goi-del-gran-maestro-di-bernardo-nel-93-le-comunioni-massoniche-estere-ci-hanno-condannati/

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2017/02/09/esclusivo1-la-lettera-di-addio-al-goi-del-gran-maestro-di-bernardo-nel-93-ecco-perche-consegno-gli-elenchi-dei-massoni-al-pm-cordova/

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2017/02/08/elenchi-massoni-altro-che-dare-i-nomi-allo-stato-e-lo-stato-che-riconsegna-con-le-scuse-gli-elenchi-di-cordova-al-goi/

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2017/01/24/elenchi-massoni-nessuno-batte-la-calabria-nelle-affiliazioni-1-ogni-293-residenti-ecco-i-numeri-regione-per-regione/

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2017/01/22/elenchi-massoni-scontro-agli-sgoccioli-lantimafia-convoca-in-settimana-altre-tre-obbedienze/

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2017/01/23/4589/

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2016/09/20/bisi-goi-in-commissione-antimafia1-scontro-sugli-assessori-massoni-nel-regno-di-messina-denaro-i-nomi-della-loggia-di-castelvetrano/

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2016/09/22/bisi-goi-in-commissione-antimafia3-le-colonne-di-ercole-abbattute-nelle-logge-di-locri-gerace-e-brancaleone-questione-di-guanti-e-grembiuli/

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2016/09/26/che-fine-ha-fatto-lobbligo-di-dichiararsi-massoni-nella-pa-sancito-dal-consiglio-di-stato-rosy-bindi-ce-lo-ricorda/

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2016/09/27/bindi-in-commissione-antimafia-al-gran-maestro-bisi-fuori-gli-elenchi-dei-massoni-sara-guerra-senza-esclusione-di-colpi/

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2017/01/13/ultimora-il-gran-maestro-del-goi-stefano-bisi-mercoledi-18-torna-in-commissione-antimafia-e-questa-volta/

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2017/01/18/stefano-bisi-gran-maestro-del-goi-ho-gia-spiegato-perche-non-possiamo-fornire-gli-elenchi-dei-fratelli/)

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2016/12/13/a-vibo-valentia-un-massone-ogni-18-maschi-maggiorenni-i-sandali-nella-polvere-e-la-testa-nel-cielo-di-tutta-la-calabria/

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2016/02/10/rete-di-matteo-messina-denaro1-beppe-lumia-chiede-al-ministro-alfano-di-acquisire-le-liste-dei-massoni-siciliani/

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2016/02/11/rete-di-matteo-messina-denaro2-il-pentito-la-maggior-parte-delle-decisioni-erano-subordinate-alla-loggia/

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2016/02/12/rete-di-matteo-messina-denaro3-lo-spirito-della-fu-loggia-scontrino-e-piu-vivo-e-vegeto-che-mai/

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2016/02/16/rete-di-matteo-messina-denaro4-a-trapani-la-legge-imposta-dalle-logge-selvagge/)