Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Relazione Dna 2017/ Sorpresa (che sorpresa non è): anche i casalesi hanno una struttura riservata e invisibile (la ‘ndrangheta insegna)

Amati lettori di questo umile e umido blog la scorsa settimana ho ricominciato a parlare di un tema a me caro: l’incompatibilità assoluta tra servitori dello Stato tout court e l’affiliazione alla massoneria (rectius: le massonerie).

Orbene, partendo da un disegno di legge in materia (rimando in fondo al pezzo per il link) presentato dal deputato Claudio Fava e, contemporaneamente, ho cominciato a vedere come l’auspicio di un divieto di iscrizione, si coniughi fattivamente alle evidenze investigative (con procedimenti in corso) che mettono all’indice la connivenza (forse peggio) tra alcuni magistrati, alcuni servitori dello Stato e alcune logge massoniche.

Poi ho proseguito sullo stesso filone, con approfondimenti che riguardavano la Sicilia e la Calabria e la  “struttura riservata” di ‘ndrangheta che opera a Reggio Calabria (rimando ai link sempre a fondo pagina) e oggi proseguo sull’abbrivio ma cambiando obiettivo. Dalla Calabria si passa alla Campania.

Nell’ultima relazione della Direzione investigativa antimafia (Dna), il consigliere Francesco Mandoi, con i contributi di Francesco Curcio, Maria Vittoria De Simone e Antonio Laudati, ha infatti portato alla luce una interessante lettura sulla camorra casalese.

Ebbene il pool di magistrati dà conto della vicinanza “fisica” degli imprenditori ai capi storici del clan. Non si parla (ed il discorso è analogo per Reggio Calabria ma, dico io, anche per molte altre zone d’Italia) né di imprenditori inquadrabili nella figura del concorrente esterno, nè della più normale e diffusa tipologia di imprenditori organici all’associazione, che, di norma (per quanto cioè la prassi giudiziaria a livello nazionale ha consentito di verificare) pur partecipando stabilmente alla cura degli interessi economici del clan «mantengono un profilo defilato e riservato, noto, cioè, ai soli esponenti apicali del sodalizio».

Avete letto bene? Anche i casalesi hanno una cupola di imprenditori invisibili che se ne stanno acquattati tomi-tomi e cacchi-cacchi, che sono conosciuti ai soli disgustosi vertici dei clan.

Solo imprenditori direte voi? Ma no ragazzi, vi pare? Comunque è fantastico che intanto si sia cominciato ad approfondire – grazie alla sintesi del pool della Dna – la presenza degli imprenditori “invisibili” legati ai casalesi che, sia ben chiaro anche questo, non è che operino solo in Campania. Anzi!

Al contrario i camorristi-imprenditori casalesi che hanno assunto funzioni di comando nel sodalizio, erano, invece, già a loro tempo, notoriamente mafiosi. Ed erano conosciuti come tali da tutti gli affiliati. «A cui era visibile e, quindi, al contrario che riservata, ben nota – specifica il pool guidato dal consigliere Mandoinon solo la compenetrazione organica fra imprenditore e sodalizio ma anche (dato ancora più rilevante che consente di comprendere perché si sia potuta realizzare una simile successione al vertice) la simbiosi fiduciaria che legava direttamente capi ed imprenditori. Dunque, questi imprenditori (non di rado legati anche da vincoli di parentela ai cosiddetti “capi storici”) per il loro vissuto, erano e sono visti dagli affiliati come i depositari non solo dei segreti più rilevanti, ma, anche, della stessa volontà dei capi storici incarcerati».

Viva l’Italia che continua a pensare che le mafie siano ancora coppole e lupare!

r.galullo@ilsole24ore.com

(si leggano anche

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2017/06/22/massomafia1-la-dna-valorizza-il-lavoro-delle-indagini-sui-riservati-di-ndrangheta-a-reggio-calabria-la-svolta-continua/

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2017/06/21/castelvetrano-comune-dom-a-denominazione-di-origine-massonica-la-relazione-del-prefetto-di-trapani-sullo-scioglimento-per-mafia/

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2017/06/20/logge-massoniche-magistrati-servitori-dello-stato-e-analisi-impietose-delle-dda-e-della-dna/

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2017/06/19/claudio-fava-vuole-vietare-le-logge-a-magistrati-le-evidenze-i-dna-e-dda-di-reggio-calabria-e-la-fatwa-massonica/

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2017/06/09/caso-cucchilex-perito-della-procura-di-roma-francesco-introna-al-grande-oriente-ditalia-che-fa-concilia/

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2017/06/08/cacciato-il-ministro-del-tesoro-del-grande-oriente-ditalia-interdetto-dalle-cariche-per-5-anni-e-fuori-delle-logge-per-un-anno/

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2017/05/30/giustizia-massonicarosy-bindi-commissione-antimafia-un-vero-e-proprio-ordinamento-separato-dentro-lo-stato/

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2017/05/11/sequestro-elenchi-massoni-nel-ricorso-del-goi-a-strasburgo-il-timore-per-nomi-indirizzi-e-occupazione-di-600-grembiulini/

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2017/05/10/sequestro-elenchi-massoni-ricorso-del-goi-a-strasburgo-montagna-da-scalare-a-mani-nude-il-gran-maestro-bisi-lo-sa/

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2017/05/09/massoni-tra-i-carabinieri-di-torino-nella-gran-loggia-ditalia-degli-antichi-liberi-accettati-muratori-legittimo-ma-opinabile/

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2017/04/12/si-accende-lo-scontro-tra-m5s-e-grande-oriente-sulla-restituzione-degli-elenchi-dei-massoni/


Due massoni calabresi uccisi dalla ‘ndrangheta: il commerciante Gianluca Congiusta e il chirurgo Nicolò Pandolfo

http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2017-04-07/il-gran-maestro-bisi-inquisizione-massoni-regime-totalitario-211854.shtml?uuid=AElOSg1&fromSearch

Il Gran maestro Bisi alla Gran Loggia di Rimini del Goi: «Je suis un franc-maçon calabrese, sono un massone calabrese»

Via alla Gran Loggia Goi: a tifar Bisi ci saranno ancora i massoni calabresi e siciliani che ne hanno determinato la nomina a Gran maestro?

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2017/04/06/elenchi-massonirespinto-il-ricorso-della-gran-loggia-regolare-il-goi-si-appellera-alla-corte-europea-dei-diritti-delluomo/

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2017/04/05/giuliano-di-bernardo-ex-gran-maestro-goi-e-glri-gli-elenchi-completi-della-p2-di-gelli-sono-allestero/

Esclusivo/ Di Bernardo, ex Gran maestro di Goi e Glri: «Gli emissari di Gelli provarono a comprarmi»

Esclusivo/ Di Bernardo (ex Goi): «Non troverete mafiosi negli elenchi dei massoni ma quelli che prendono ordini»

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2017/04/01/il-goi-rompe-gli-indugi-a-una-settimana-dalla-gran-loggia-presenta-ricorso-contro-il-sequestro-degli-elenchi-dei-massoni-e-sfida-rosy-bindi/

Il Gran maestro Venzi (Glri) a Rosy Bindi: «Sarei addirittura disponibile a pubblicare gli elenchi degli iscritti sul sito Internet»

Venzi (Glri): «Ho disincentivato la nascita di nuove logge nella jonica calabrese» – Binni (Gldi) «Calabria e Sicilia non vogliono controlli»

Chiesa e massoneria: guerra e pace tra don Ciotti e il Gran maestro Bisi (Goi) – Due massoni uccisi dalla ‘ndrangheta

Massoneria e Chiesa diavolo e acqua santa? Mica tanto: preti nella Gran loggia regolare e nella Gran loggia d’Italia

Elenchi massoni/ La Gdf avvia l’analisi di file e atti sequestrati al Goi – Il Gran maestro Bisi: «Non ci saremo, non siamo complici di illeciti»

A Castelvetrano – che ha dato i natali al nobiluomo Matteo Messina Denaro – sei logge e un massone ogni 109 abitanti

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2017/03/22/esclusivo-nellistanza-il-grande-oriente-goi-descrive-il-fantasma-intellettuale-che-ha-ispirato-la-strategia-di-indagine-di-rosy-bindi/

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2017/03/21/elenchi-massonila-glri-ricorre-al-riesame-contro-i-sequestri-nessuna-notitia-criminis-falle-interne-alle-obbedienze/

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2017/03/16/esclusivo-il-testo-del-decreto-di-perquisizione-e-sequestro-al-goi-tra-i-motivi-lo-scioglimento-dimenticato-di-una-loggia-calabrese/

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2017/03/15/elenchi-massoni-la-gran-loggia-regolare-ditalia-depenna-chi-non-da-il-consenso-alla-legge-sulla-privacy/

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2017/03/10/elenchi-massoni-le-logge-non-potranno-ricorrere-contro-il-decreto-di-sequestro-della-commissione-antimafia-il-precedente-della-p2/

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2017/03/07/i-massoni-con-le-crepe-e-il-buco-nellacqua-con-la-commissione-parlamentare-antimafia-intorno/

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2017/03/02/elenchi-massoni-la-perquisizione-della-gdf-nella-sede-del-grande-oriente-ditalia-e-finita-allalba-la-risposta-del-goi/

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2017/02/21/elenchi-massoni-nuovo-duro-scontro-tra-commissione-antimafia-che-si-sente-presa-per-il-naso-e-goi-che-intanto-pensa-alla-calabria/

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2017/02/10/esclusivo2-la-lettera-di-addio-al-goi-del-gran-maestro-di-bernardo-nel-93-le-comunioni-massoniche-estere-ci-hanno-condannati/

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2017/02/09/esclusivo1-la-lettera-di-addio-al-goi-del-gran-maestro-di-bernardo-nel-93-ecco-perche-consegno-gli-elenchi-dei-massoni-al-pm-cordova/

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2017/02/08/elenchi-massoni-altro-che-dare-i-nomi-allo-stato-e-lo-stato-che-riconsegna-con-le-scuse-gli-elenchi-di-cordova-al-goi/

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2017/01/24/elenchi-massoni-nessuno-batte-la-calabria-nelle-affiliazioni-1-ogni-293-residenti-ecco-i-numeri-regione-per-regione/

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2017/01/22/elenchi-massoni-scontro-agli-sgoccioli-lantimafia-convoca-in-settimana-altre-tre-obbedienze/

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2017/01/23/4589/

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2016/09/20/bisi-goi-in-commissione-antimafia1-scontro-sugli-assessori-massoni-nel-regno-di-messina-denaro-i-nomi-della-loggia-di-castelvetrano/

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2016/09/22/bisi-goi-in-commissione-antimafia3-le-colonne-di-ercole-abbattute-nelle-logge-di-locri-gerace-e-brancaleone-questione-di-guanti-e-grembiuli/

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2016/09/26/che-fine-ha-fatto-lobbligo-di-dichiararsi-massoni-nella-pa-sancito-dal-consiglio-di-stato-rosy-bindi-ce-lo-ricorda/

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2016/09/27/bindi-in-commissione-antimafia-al-gran-maestro-bisi-fuori-gli-elenchi-dei-massoni-sara-guerra-senza-esclusione-di-colpi/

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2017/01/13/ultimora-il-gran-maestro-del-goi-stefano-bisi-mercoledi-18-torna-in-commissione-antimafia-e-questa-volta/

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2017/01/18/stefano-bisi-gran-maestro-del-goi-ho-gia-spiegato-perche-non-possiamo-fornire-gli-elenchi-dei-fratelli/)

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2016/12/13/a-vibo-valentia-un-massone-ogni-18-maschi-maggiorenni-i-sandali-nella-polvere-e-la-testa-nel-cielo-di-tutta-la-calabria/

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2016/02/10/rete-di-matteo-messina-denaro1-beppe-lumia-chiede-al-ministro-alfano-di-acquisire-le-liste-dei-massoni-siciliani/

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2016/02/11/rete-di-matteo-messina-denaro2-il-pentito-la-maggior-parte-delle-decisioni-erano-subordinate-alla-loggia/

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2016/02/12/rete-di-matteo-messina-denaro3-lo-spirito-della-fu-loggia-scontrino-e-piu-vivo-e-vegeto-che-mai/

http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2016/02/16/rete-di-matteo-messina-denaro4-a-trapani-la-legge-imposta-dalle-logge-selvagge/)

  • Cesare de gasperis |

    Viva l’Italia . Concordo . Resta da vedere quale Italia si vuole festeggiare . Io ?
    Io… Viva quell’Italia dove è con storie di legalità e cooperazione di tutti che educhiamo i nostri figli e non sbirciando cognomi .
    Viva l’Italia in cui le Regioni sono solo confini amministrativi e non ideologici e/o del sospetto.
    Viva l’Italia ove non ci siano elenchi di politici, giornalisti,sindacalisti,massoni,ebrei, zingari, buoni , cattivi, cristiani, mussulmani, grassi o magri, ma solo elenchi nominativi di ordini professionali , del telefono e/o benemerenze.
    Viva l’Italia ove si perquisiscono le case dei delinquenti e non quelle dei giornalisti che danno notizie .
    Viva l’Italia che legge per sapere e per capire .
    Viva quell’Italia che saprà trasformare il 41/bis da regime carcerario al semplice nome di una variante autostradale per andare in vacanza .
    Se scegliamo di continuare a massacrarci con una violenza mediatica che appare incomprensibilmente miope , antico retaggio di quella violenza fisica che ci ha governato per migliaia di anni, non possiamo che essere tutti sconfitti e le tante “violenze” sconfiggeranno noi .

  • Maria |

    Viva l’Italia e poveri italiani che crediamo ancora nella “giustizia”!
    La giustizia non potrà ma essere giusta fino a quando chi dovrebbe garantirla (giudici ,magistrati e forze di polizia) non si atterra’ ad un” unico codice ” che è quello stabilito dalla costituzione Italiana, punto.
    Dott. Galullo, Lei è già arrivato in Campania, quindi dei toscani se ne parlerà più avanti?
    ho curiosato nell’elenco massoni e ho visto che proliferano “lotti” di cognomi “importanti” tra essi,. e considerato che molti cognomi si rpetono tra uomini di governo come ministri e parenti di magistrati alcuni dei quali imparentati con il nostro ex Presidente d. R . ….La domanda nasce spontanea….

  Post Precedente
Post Successivo